AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)
AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)

AGENDA ANNUALE PERSONALIZZABILE (/BULLETJOURNAL)

Regular price€29,99
/
Tax included. Shipping calculated at checkout.

DESCRIZIONE: Agenda ecologica annuale personalizzabile (senza data, da riempire giorno per giorno o settimana per settimana, affinché si possa usare senza tempo e sfruttare come e quando si vuole), utilizzabile anche come bulletjournal grazie alle sue pagine puntinate ('bulletjournal' = pratica di segnare appuntamenti e/o cose da fare come una lista / elenco puntato), by Konobooks. Il suo nome è 'Concrete', può essere utilizzata come si preferisce in termini di giorni perché non è datata, quindi totalmente personalizzabile. I puntini possono anche essere una linea guida per tabelle o box. Ogni pagina contiene una sezione finale 'to-do list', per scrivere e tenere sotto controllo gli impegni della giornata, per aiutarsi a focalizzarsi meglio sulle priorità. C'è anche una pagina 'panoramica del mese' all'inizio di ogni mese, per un quadro generale del mese che verrà. Made In Italy. Formato compatto A5 (14,8 x 21 cm). Con elastico di chiusura. 


MATERIALI:

- copertina ecologica in carta cuoio certificata FSC: risultato di un processo di riciclo di sottoprodotti delle lavorazioni industriali del cuoio che sostituiscono il 25% di cellulosa normalmente proveniente da albero (inoltre il 40% è composto da cellulosa riciclata in pieno rispetto ambientale rendendo la copertina super ecosostenibile); 

- interni in AlgaCarta, dal riciclo delle alghe infestanti di Venezia, unite a fibre riciclate FSC, sostituiscono la cellulosa proveniente di solito dall'abbattimento di alberi (focus sull'AlgaCarta: proliferando in maniera abnorme, le alghe infestanti, affliggono il delicato ecosistema lagunare di Venezia, minacciando cosi l’equilibrio biologico; in passato le alghe venivano gettate in discarica ma, adesso, in un'ottica più sostenibile, si è pensato di cercare dei modi alternativi ed innovativi per utilizzare questo materiale sovrabbondante come materia prima in processi come la produzione della carta); 

- stampa certificata Ecoprint a basso impatto ambientale con inchiostri a base d'acqua. 

 

PACKAGING: fascetta di carta.